Soluzioni per evitare la condensa sul vetro termoisolante

Ci sono casi in cui si nota la formazione di condensa all'interno del vetro isolante termico. Ecco alcuni dei fattori che portano ad esso, nonché soluzioni per evitare il problema.


Ecco alcuni fattori che generano condensa: aumento dell'umidità interna e basso isolamento termico interno; l’utilizzo del fornello, il lavaggio biancheria, la posizione delle piante naturale, insufficiente ventilazione della stanza, e non dimenticare la mancanza della posa qualificata dei serramenti ecc Quindi, vi offriamo alcuni suggerimenti per evitare questo problema.

Scegliere un profilo in PVC di qualità

Questo è molto importante, poiché la temperatura della superficie del vetro all'interno della stanza sarà più alta. Di conseguenza, la probabilità di crearsi la condensa cresce quando l'aria calda e umida viene a contatto con la superficie del vetro. Consigliamo le finestre con profili che hanno 5-6 camere d'aria (Confort 76, Confort 76 Plus).

La corretta installazione delle finestre.

La corretta installazione di serramenti gioca un ruolo molto importante per mantenere le proprietà di fabbrica. La sigillatura rigida del telaio contro il muro sia all'interno che all'esterno è obbligatoria per un isolamento efficace.

Per l'installazione dei prodotti Helios, e necessario l'uso di materiali e soluzioni a regola d’arte per massimizzare le loro proprietà di tenuta.

Frequente ventilazione della stanza

Di solito le vecchie finestre perdevano e permettevano uno scambio d'aria permanente. Questo non è il caso delle finestre termoisolanti in PVC, dove lo scambio d'aria incontrollato non è più possibile grazie alla loro tenuta superiore. Pertanto di deve fare una ventilazione corretta per evitare la formazione di condensa.

La ventilazione di almeno 3-4 volte al giorno garantisce una stanza ariosa con basse probabilità di condensa. Questi sono alcuni dei principali suggerimenti per prevenire la condensa. Va sottolineato che questo fenomeno è normale e non indirizza la colpa al produttore.